Drink e doccia a casa di Johnny Depp, ma era un intruso: succede a Hollywood

Drink e doccia a casa di Johnny Depp, ma era un intruso: succede a Hollywood

di Elena Benelli

Ma quanto è confortevole la casa di Johnny Depp? Moltissimo: tanto che un vagabondo, dopo aver esplorato giardino e piscina della mansion del divo sulle colline di Hollywood, è stato stanato dai poliziotti sotto la doccia. E si è rifiutato di uscire fino al termine delle abluzioni.

I cops sono stati allertati dai vicini di Depp che avevano visto l'uomo - apparentemente un senzatetto (non si conoscono al momento le generalità) - vagabondare nei dintorni e, poi, saltare la staccionata che immette nel giardino della villa dell'attore, all'interno di un residence (che dovrebbe essere) blindato.

Dopo le ricerche stanza-stanza (e non sono poche) poliziotti e uomini della sicurezza hanno trovato l'homeless in uno dei bagni della villa, intento nella toeletta personale. Insensibili all'intento igienico dell'uomo - che ha rifutato di aprire la porta prima di aver terminato la doccia - hanno aperto a calci e, a calci (riferisce il sito TMZ), l'hanno portato fuori da lì.

Solo dopo qualche ora si è scoperto che l'uomo, evidentemente di buoni gusti malgrado il momento personale negativo, si era anche fatto una serie di ottimi drink dal bar dell'attore. L'uomo è ora accusato di violazione di domicilio e vandalismo (porta forzata). Non ci sono commenti di Depp.

L'attore, a gennaio, aveva subito una intrusione da parte di una donna, dichiaratasi sua fan sfegatata, ma accusata di furto con scasso.


Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Marzo 2021, 18:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA