Johnny Depp, oggi il processo (in tv) contro l'ex Amber Heard. L'attrice ai fan: «Ho sempre provato amore per lui»

Johnny Depp, oggi il processo (in tv) contro l'ex Amber Heard. L'attrice ai fan: «Ho sempre provato amore per lui»

Non è ancora finita la saga di accuse incrociate che coinvolgono l'ex coppia. L'attrice di 'Aquaman' scrive ai fan: "Mi provoca dolore dover vivere i dettagli della nostra vita comune di fronte al mondo"

La battaglia legale infinita tra Johnny Depp e la sua ex moglie Amber Heard avrà presto un nuovo capitolo. Oggi, come la stessa attrice di Aquaman racconta dal suo profilo social, i due si ritroveranno in Virginia per il processo che questa volta vede Johnny Depp come accusatore. «Speriamo che quando questo caso si concluderà, io possa voltare pagina e anche Johnny - scrive l'attrice in un post su Instagram - Ho sempre conservato amore per Johnny e mi provoca grande dolore dover vivere i dettagli della nostra vita comune di fronte al mondo».

Il post

«Andrò offline per le prossime settimane. Come forse saprete, sarò in Virginia dove affronterò il mio ex marito Johnny Depp in tribunale - scrive l'attrice - Johnny mi ha citato in giudizio per un editoriale che ho scritto sul Washington Post, in cui raccontavo la mia esperienza di violenza e abusi domestici. Non l’ho mai nominato, piuttosto ho scritto del prezzo che le donne pagano per parlare contro gli uomini al potere. Continuo a pagare quel prezzo, ma spero che quando questo caso si concluderà, potrò andare avanti e anche Johnny. Ho sempre mantenuto un amore per Johnny e mi provoca un grande dolore dover vivere insieme i dettagli della nostra vita passata davanti alla giuria. In questo momento, riconosco il supporto continuo che ho avuto la fortuna di ricevere in questi anni e nelle prossime settimane mi appoggerò su di voi più che mai».

La storia

Johnny Depp sta accusando l’ex moglie Amber Heard di diffamazione per 50 milioni di dollari: sostiene che la famosa lettera pubblicata dal Washington Post nel 2018 in cui rivelava di aver subito abusi sessuali fosse riferita a lui, benché non fosse presente il suo nome, e che questo ha causato pesanti ripercussioni sulla sua carriera. Di contro, Amber Heard ha fatto contro-ricorso e chiede 100 milioni di dollari all’ex marito. Il caso verrà dibattuto nella giornata di oggi, lunedì 11 aprile ,nella contea di Fairfax, in Virginia. Secondo appreso nei giorni scorsi, l’intero procedimento legale che vedrà contrapposti i due attori verrà trasmesso in tv e streaming da un emittente che si occupa proprio di documentari true crime e live coverage dalle aule dei tribunali. La statunitense Court TV mostrerà infatti, presumibilmente a migliaia di persone, le fasi del processo. Si tratta di un canale nato nel 1991 e che ha coperto numerosi procedimenti penali, tra cui quello recente contro Dereck Chauvin – il poliziotto condannato per omicidio per aver ucciso George Floyd (trovate ulteriori dettagli in fondo all’articolo).

Il licenziamento dell'attore

Depp ha lamentato il boicottaggio di Hollywood a causa delle traversie legali con l’ex moglie, che si è concretizzato con la mancata uscita negli Stati Uniti del film Il caso Minamata e col licenziamento da parte della Warner Bros. per la saga di Animali Fantastici, nella quale a partire dal terzo capitolo in uscita, I segreti di Silente, è stato sostituito da Mads Mikkelsen nel ruolo del mago oscuro Gellert Grindelwald. 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Aprile 2022, 09:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA