Jason Momoa, incidente per l'attore di Acquaman: frontale auto-moto

Il centauro sarebbe atterrato in piedi, dopo essere rimbalzato contro il parabrezza dell'auto

Jason Momoa, incidente per l'attore di Acquaman: frontale auto-moto

Paura per Jason Momoa. La star di Acquaman è stato vittima di un incidente frontale con una motocicletta. L'attore era a bordo della sua auto quando un motociclista, proveniente dalla corsia opposta, si è schiantato contro il suo mezzo.

Leggi anche > Elon Musk flirta con la moglie di Sergei Brin, co-fondatore di Google. Divorzio per la coppia e amicizia rovinata

I fatti

Da quanto riportano i media americani, l'incidente è avvenuto nella mattina di domenica 24 luglio sulla Old Topanga Canyon Road, nei pressi di Calabasas, in California. Momoa stava percorrendo la strada a bordo della sua auto, una Oldsmobile del 1970, quando un motociclista ha superato le doppie linee gialle della corsia e si è schiantato contro l'auto dell'attore su una curva.

Sono ancora in corso le indagini per chiarire le cause dell'incidente. Il centauro sarebbe atterrato in piedi, dopo essere rimbalzato contro il parabrezza dell'auto. E' stato subito trasportato in ospedale dove ha riportato lividi alle gambe e ferite a un pollice, ma le sue condizioni non sarebbero gravi.

Non è il primo incidente per l'attore

La scorsa volte, però, non era con la sua auto e non aveva riportato ferite. Mentre si trovava sul set di Aquaman 2 per le riprese, aveva raccontato a Ellen DeGeneres di aver subito il ferimento di una cornea, che lo aveva costretto a sottoporsi a una operazione agli occhi. Non solo: l'attore aveva rivelato di aver avuto anche un problema di ernia e di essersi rotto due costole. Nonostante questi problemi di salute non si era tirato indietro, continuando le riprese della saga che dovrebbe uscire prossimamente sul grande schermo.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Luglio 2022, 10:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA