Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, continua l'incubo dei ladri: «Ma dove ca**o viviamo?»

Non è infatti la prima volta che i ladri puntano la coppia vip.

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez, continua l'incubo dei ladri: «Ma dove ca**o viviamo?»

Sono stati ancora vittime dei ladri Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez. A raccontare tutto è Ignazio su Instagram, dove racconta e mostra come i malviventi hanno sfondato un vetro della sua automobile, l’hanno aperta e gli hanno rubato parte del volante. «I miei cari amici ladri sono tornati a trovarmi perché gli mancavo. Mi hanno rotto il vetro e hanno iniziato a portarmi via il volante, poi sono arrivato e sono scappati. Non li ho visti ma penso che sia andata così» ha spiegato tra lo sconforto e il sarcasmo Ignazio, aggiungendo: «Allora io dico visto che mi avete rubato in casa, avete rubato lo scooter e avete rubato in macchina. Mettiamoci d’accordo, passate una volta ogni quindici giorni, ogni mese e vi lascio qualcosina. In questo modo voi evitate lo sca…o di far tutti questi casini e io evito di andare a cambiare le cose».

Leggi anche > Fedez nudo (o quasi) per gli auguri all'amico: ecco chi è FOTO

Non è infatti la prima volta che i ladri puntano la coppia vip. Negli ultimi mesi, sono stati bersagliati dai ladri che prima gli hanno rubato in casa, poi gli hanno fatto sparire lo scooter e ora hanno preso di mira la loro vettura.

«Non sto a rompermi i co….ni. Ma dove ca…o viviamo comunque?». Pare che l’ultimo furto sia stato messo a segno nel garage in cui parcheggia Moser. 

Da quando si sono incontrati nella seconda edizione del Grande Fratello Vip, la sudamericana e il trentino non si sono più lasciati. Non sono mancati periodi di crisi, ma sempre superato grazie al forte legame che li unisce. Poche settimane fa, la coppia è finita al centro del gossip per delle voci su un presunto tradimento di Moser, ma entrmabi hanno preferito non commentare direttamente il gossip. Hanno, invece, replicato con uno scatto su Instagram dove appaiono sorridenti e spensierati. Insomma, una replica ‘plastica’ che è valsa più di mille parole.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Giugno 2022, 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA