Hugh Grant corregge la sua biografia su internet e chiarisce il motivo per cui ha sposato la moglie

Hugh Grant corregge la sua biografia su internet e chiarisce il motivo per cui ha sposato la moglie

Hugh Grant si impegna affinché sul suo conto e in merito al suo matrimonio con Anna Elisabet Eberstein non ci siano fake news. Ecco perché, come riporta l'Independent, ha corretto l'affermazione uscita come risultato alla ricerca fatta su Google. Ha poi condiviso il link sui social e spiegato: «No Internet non ho sposato mia moglie per ragioni legate al passaporto, ma perché l'amo».

 

Leggi anche > Mara Venier rompe il silenzio: «Giorni difficili, ma il problema non è risolto. Parte del viso ha perso sensibilità»

 

 L'attore britannico e la produttrice svedese si sono sposati nel 2018, avendo già avuto tre figli insieme. In un tweet condiviso giovedì (17 giugno), la star di Notting Hill ha condiviso un link ai risultati di Google per la frase "moglie di Hugh Grant", con il link in alto che affermava che "Hugh Grant ha sposato Anna Eberstein per motivi di passaporto". Ha voluto così precisare che si tratta di un'affermazione falsa.

 

 

 

 

Intanto sulla sua vita professionale continua a essere soddisfatto dei nuovi ruoli al cinema e in televisione. Durante un'apparizione in The Late Show con James Corden, Grant ha ammesso che è "grato" ai ruoli delle commedie romantiche che lo hanno reso famoso, ma che è un "sollievo" non dover più recitare in quel tipo di film. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Giugno 2021, 13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA