Hayley, la figlia di David Hasselhoff è la prima modella curvy a posare per Playboy: «Papà approva»

Hayley, la figlia di David Hasselhoff è la prima modella curvy a posare per Playboy: «Papà approva»

Hayley Hasselhoff, figlia del famoso attore David Hasselhoff, è la prima modella curvy a posare per un'edizione europea di Playboy. La 28enne, figlia dell'attore di Baywatch e di Pamela Bach, è stata immortalata infatti per l'edizione tedesca di Playboy dall'obiettivo della fotografa Ellen von Unwerth.

 

Leggi anche > Kim Kardashian e il "mistero" del lato b sparito dai social da più di un anno. I fan si interrogano: cosa sta succedendo?

 

Il debutto su Playboy è stato ampiamente festeggiato e promosso sui social sia dalla rivista che dalla stessa Hayley Hasselhoff, che ha spiegato: «Papà approva molto la mia carriera, è orgoglioso di me. Questa copertina è importante perché afferma il concetto di inclusività nei confronti dell'emancipazione femminile».

 

 

 

Al Daily Mail, invece, la 28enne modella ha parlato dell'epocale shooting. «Indossare quella lingerie così sensuale mi ha fatto sentire più forte. Quando ho lasciato il set, mi sentivo come se avessi preso pieno possesso del mio corpo» - ha spiegato Hailey Hasselhoff - «Tutti erano consapevoli dell'importanza dello scopo di quel servizio fotografico: dimostrare che le donne possono essere desiderate e amate, indipendentemente dalle loro forme o dalle dimensioni. Non importa quale sia la tua taglia, il tuo corpo non non deve essere 'oggettivato' se viene celebrato in maniera cosi artistica come è avvenuto per questo shooting...».

 

 

Sempre su Instagram, la figlia di David Hasselhoff ha parlato così della copertina di Playboy di cui è protagonista: «Dobbiamo amare il nostro corpo, senza lasciarci influenzare dagli standard di bellezza della società. Spero di ispirare le donne ad affrontare le loro paure dell'ignoto e a condurre una vita ricca di obiettivi, in cui non sia il corpo a definirle. Alla me stessa più giovane vorrei dire: "Sei degna così come sei". Spero solo che questa copertina permetta alle donne di sapere che sono amate, apprezzate e desiderate così come sono, proprio qui, proprio ora».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Aprile 2021, 16:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA