Guendalina Tavassi in ospedale in codice rosso: «Sono svenuta, mi hanno fatto una flebo». Cos'è successo

La Tavassi ha spiegato di essere svenuta a causa della perdita massiccia di sangue e di essere stata ricoverata in codice rosso. Non è però entrata nel dettaglio spiegando cosa sia accaduto

Guendalina Tavassi in ospedale in codice rosso: «Sono svenuta, mi hanno fatto una flebo». Cos'è successo

Guendalina Tavassi è finita in ospedale in codice rosso. A raccontare l'accaduto è stata la stessa opinionista televisiva che ha spiegato nelle sue Instagram stories di aver avuto una copiosa perdita di sangue dal naso che non riusciva a fermare.

Amici, il dramma di Pasqualino Maione: «Da 4 mesi sto in ospedale, ho perso 30 chili»

Giulia Belmonte, la compagna di Stash: «Aceto sul seno per smettere di allattare»

Il ricovero

«Ragazzi eccomi qua. Sto bene. Nonostante le maledizioni sono ancora qui. E niente… Dopo il parrucchiere ho deciso di farmi vedere anche in ospedale», ha esordito ironicamente Guendalina nel raccontare l'accaduto dopo aver mostato una sua foto nel lettino dell'ospedale. «Niente. Sono tornata a casa e, di punto in bianco, inizio a perdere del sangue dal naso. Ma non in modo normale. Come se fosse un rubinetto aperto. Per dieci minuti. Non si fermava più. Quindi mi hanno fatto una flebo e tenuta un po’ lì. Mi gira un pochino la testa e mi viene da vomitare, però… Adesso ordino un bel panino al Mac e poi vedo la puntata, che stasera c’è Edo».

Emergenza rientrata

La Tavassi ha spiegato di essere svenuta a causa della perdita massiccia di sangue e di essere stata ricoverata in codice rosso. Non è però entrata nel dettaglio spiegando cosa sia accaduto, ha preferito mantenere la privacy e dedicare solo una breve parentesi all'episodio, mostrando subito dopo il referto dell'ospedale con la cena del fast food e commentando le varie parti del Grande Fratello Vip.


Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Gennaio 2023, 14:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA