Giulia De Lellis e il successo del libro, la battuta al Maurizio Costanzo Show: «Corna benedette? Avrei preferito un fidanzato fedele»
di Silvia Natella

Giulia De Lellis e il successo del libro, la battuta al Maurizio Costanzo Show: «Corna benedette? Avrei preferito un fidanzato fedele»

Senza dubbio Giulia De Lellis ha sfruttato al meglio 'un capitolo' doloroso della sua vita facendone un libro, ma a posteriori, anche alla luce di ben 100mila copie vendute, avrebbe desiderato che Andrea Damante non la tradisse. Ospite del Maurizio Costanzo Show, ha replicato senza esitazione al conduttore che ha definito «benedette le corna»: «Avrei preferito un fidanzato fedele a un libro così venduto».

Leggi anche > Ambra Lombardo e Kikò Nalli: «Ecco la foto del bacio con Gaetano Arena»

Nonostante il successo, dunque, si sarebbe risparmiata le corna, ma il lieto fine era dietro l'angolo. «Nella sfortuna sono stata fortunata. Grazie a queste corna ho fatto questo libro, ma l'ho fatto principalmente per me. Mi ha aiutato molto. Mi sono resa conto, soprattutto dopo averlo scritto, che tutti ci sono passati».
Anche la sua vita sentimentale procede a gonfie vele e da un po' convive con il fidanzato Andrea Iannone. 

Un momento d'oro che è sotto gli occhi di tutti. Durante la trasmissione, anche l'ex premier Silvio Berlusconi si è complimentato con l'influencer da quattro milioni di followers. 
Infine, alla domanda del conduttore se ci sarà un sequel, Giulia si è quasi spaventata: «Speriamo di no! Mi è stato proposto di fare un film invece, non è detto che non lo farò».

Il libro “Le corna stanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza” ha raggiunto un successo inaspettato per l’influencer, che poco tempo fa ha voluto condividere il traguardo con i suoi follower: «So che farò del male a qualcuno involontariamente e come sempre, so che tanti avranno da ridire su questa cosa, so che qualcuno ne soffrirà parecchio.  Molti altri saranno molto felici e orgogliosi di me, ad altri ancora non fregherà un emerito cazz*, passatemi il termine, però non posso non dirvela questa cosa. E’ ufficiale. Non so come dirvelo, perché sono scioccata. Abbiamo venduto più di centomila copie».


 
Giovedì 14 Novembre 2019, 21:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA