Giulia De Lellis e l’amore per Andrea Iannone dopo l’addio a Damante: «È stato qualcosa che non ho controllato»

“E’ stato naturale, guardandolo negli occhi mi dava serenità, tranquillità. È stato qualcosa che non ho controllato, mi fido di lui”, Giulia De Lellis, dopo aver messo fine alla sua lunga relazione con Andrea Damante, parla dell’attuale compagno, Andrea Iannone, pilota di MotoGp ed ex di Belen Rodriguez: “Io sono sempre serena con lui, anche quando va via per lavoro. Sono felice per lui, sono appagato. Quando lui è felice lo sono anche io”.

Leggi anche > Demi Moore choc: «Venduta da mamma per 500 dollari. Mi fece stuprare»



Il tradimento di Andrea, descritto nel suo libro vendutissimo “Le corna tanno bene su tutto. Ma io stavo meglio senza!”, un po’ l’aveva cambiata (“Subito dopo il tradimento – ha fatto sapere in un’intervista a “Diva e donna” - ero diventata un po' cinica, fredda, non credevo più in determinati valori che in realtà per me erano e sono tutt'ora fondamentali, ma quella è stata solo una fase”), ma poi è tornata alle sue vecchie convinzioni: “In realtà mi sono sempre sentita molto amata.



Quando ho ricevuto questa profonda delusione ho incominciato a mettere in dubbio tutto, da me stessa al mio modo di amare. Fortunatamente, quando mi è passata quella fase, insieme a tutti gli altri dubbi, è andata via anche quella paranoia e ho ripreso ad amare me stessa”.


Mercoledì 25 Settembre 2019, 19:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA