Giorgia Soleri, il suo libro di poesie nel mirino dei social: «Un insulto agli scrittori». Pioggia di critiche

La fidanzata di Damiano dei Maneskin torna al centro delle critiche dopo il suo Red carpet al festival del Cinema

Giorgia Soleri, il suo libro di poesie nel mirino dei social: «Un insulto agli scrittori». Pioggia di critiche

Giorgia Soleri torna al centro delle polemiche e il suo nome torna in trend su Twitter. Cinguettii al veleno, di nuovo, contro la fidanzata di Damiano David frontman dei Maneskin. Dopo le critiche che l'influencer, ormai anche scrittrice, ha ricevuto per essere andata ospite al Festival di Venezia nonostante il suo poco interesse per il cinema da lei stessa dichiarato, sulla piattaforma social dell'uccellino blu tornano a parlar male della ragazza. E stavolta non c'entrano niente le ospitate.

Giorgia Soleri, pioggia di critiche per il suo libro

La luce dei riflettori è ormai accesa sulla Soleri e così anche il suo libro di poesie "La signorina nessuno" uscito ormai da qualche mese viene messo sotto esame dagli utenti. E non lo supera. Un tweet tira l'altro e così i versi dell'influencer sono finiti in rete e il giudizio del popolo social è stato spietato: «Giorgia soleri è il classico esempio che se una cosa non la sai fare non ti devi veramente forzare perché questo poi è il risultato», «Andare punto e a capo non fa di te una poetessa ma tu e Giorgia Soleri ancora non lo sapete».

Twitter esplode

 «Oggi Twitter si è reso conto che il "libro" di poesie di Giorgia Soleri in realtà è oggettivamente brutto e non contiene poesie ma pensierini spacciati per tali. Fino a qui nulla di nuovo. Quel libro è l'ennesimo prodotto di un'editoria che ragiona secondo le logiche del mercato», «Il libro di Giorgia Soleri è un insulto ai veri scrittori, a chi la scrittura ce l’ha come passione e non sa se mai riuscirà a vedere quel sogno diventare realtà»

«Qua si ride e si scherza su Giorgia Soleri, ma è incommentabile la drammaticità del fatto che una persona così comicamente priva di talento abbia una carriera e un futuro economicamente sereno solamente per l'esposizione mediatica del fidanzato». Le critiche hanno hanno spaziato tra diversi punti, dalla semplicità e banalità dei versi alle tematiche, spesso legate al sesso, fino alla mancanza di talento della Soleri. E i meme e le parodie si sono moltiplicati in brevissimo tempo. Ma c'è anche chi la difende. «Posso dire il perculo a Giorgia Soleri per le “poesie” ci poteva stare all’inizio ma a un certo punto basta mado state diventando più ossessionati delle haters di Paola Turani sono giorni che andate sul profilo di questa e poi venite a riportare tutto qua per fare due like»


Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Settembre 2022, 20:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA