Francesco Facchinetti, la dolce sorpresa di compleanno per la moglie Wilma dopo l'incidente

Francesco Facchinetti, la dolce sorpresa di compleanno per la moglie Wilma dopo l'incidente

Poi la dedica: «Prometto che quando ti riprenderai organizzerò una super festa»

Dopo lo spavento, finalmente una buona notizia: Wilma Faissol, la moglie di Francesco Facchinettiè tornata a casa dal Pronto Soccorso e ieri sera ha potuto festeggiare il suo compleanno con il marito e i figli Charlotte, Leone e Liv. Reduce da una brutta caduta da cavallo che le ha causato diverse escoriazioni al mento e una ferita alla testa, Lady Facchinetti è stata coccolata dalla sua famiglia che le ha preparato una dolce sorpresa.

 

Leggi anche > Facchinetti choc: «Conor McGregor mi ha picchiato. È violento e pericoloso». La moglie: «Un pugno dal nulla»

 

Mentre la modella si trovava sdraiata a letto ancora stordita dall'incidente e fisicamente provata, il marito scherzando le ha proposto di andare a festeggiare fuori il compleanno. Poco dopo però i loro figli e il marito le hanno portato in camera da letto una crostata alla frutta, due vassoi di dolcetti e un vaso di orchidee bianche. Un pensiero che Lady Facchinetti, pur impossibilitata a muoversi e ancora affaticata dalla notte in ospedale, ha mostrato di gradire molto. Con un po' di sforzo Wilma è riuscita persino a soffiare la candelina dei 39 anni.

 

Ma non è finita qui perché per il compleanno della sua bella Francesco Facchinetti ha pensato anche a una dedica speciale, che potesse risollevare l'umore della moglie. «Amore mio, volevo trovare una foto da postare per il tuo compleanno e ho trovato questa che esprime esattamente quello che sei per me: la mamma dei miei figli, mia moglie e la mia migliore amica – ha scritto il conduttore televisivo, condividendo uno scatto nel giorno della nascita di uno dei loro figli –. E anche se oggi sei un po' ammaccata, nella sfiga poteva veramente andare peggio, prometto che quando ti riprenderai organizzerò una super festa. Ti amo. Auguri amore».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 28 Gennaio 2022, 22:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA