Filippo, il romantico tributo della regina Elisabetta: cosa ha tenuto in borsa per tutto il tempo dei funerali

Video

La regina Elisabetta circondata dall'affetto della sua famiglia, dei sudditi e di tutto il mondo che le si è stretto attorno in un abbraccio virutale nel giorno dei funerali del principe Filippo. Eppure così sola e improvvisamente fragile nella immagini della cerimonia nella St. Georges Chapel. A darle forza, secondo qualcuno vicino alla Royal Family, dei ricordi speciali che la regina ha portato con sè nella borsetta nera come l'abito e il cappello. Si tratta di uno dei fazzoletti bianchi del consorte, realizzati dai suoi sarti di Savile Row Kent & Haste. I fazzoletti piegati, inseriti nel taschino sul petto di un abito dal taglio netto, erano una caratteristica indelebile del classico stile sartoriale del Duca. Lo rivela il Daily Mail. 

 

 

 

In onore del loro lungo matrimonio, si dice anche che abbia portato con sé una piccola fotografia di loro due insieme, che si pensa sia stata scattata a Malta. L'isola era un luogo profondamente speciale sia per la regina che per Filippo. Da novelli sposi vissero a Villa Guardamangia, alla periferia della capitale La Valletta, tra il 1949 e il 1951, mentre il Principe vi era di stanza come ufficiale di marina con la HMS Magpie. La regina in seguito lo descrisse come uno dei periodi migliori della sua vita poiché era l'unica volta in cui è stat in grado di vivere "normalmente". La coppia è tornata spesso, anche per celebrare il loro 60 ° anniversario di matrimonio nel 2007.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile 2021, 13:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA