Come sta Eva Henger: rischiava un'infezione a un braccio. «Mia figlia sarebbe morta»

La donna, che ha riportato fratture in tutto il corpo, rischiava la setticemia in seguito all'incidente stradale in cui è rimasta coinvolta

Come sta Eva Henger: rischiava un'infezione a un braccio. «Mia figlia sarebbe morta»

Eva Henger è stata operata d’urgenza a causa di una possibile infezione al braccio. La donna, che ha riportato fratture in tutto il corpo, rischiava la setticemia in seguito all'incidente stradale in cui è rimasta coinvolta, mentre il compagno ha rischiato di morire. La coppia è stata ricoverata in un ospedale ungherese.

Leggi anche > Oggi è un altro giorno, i 100 anni di Raimondo Vianello. La Tata commossa: «L'ultima volta...»

In esclusiva per Pomeriggio Cinque, Eva Henger ha registrato un video in cui aggiorna sulle sue condizioni di salute. Ai microfoni di Barbara d'Urso ha spiegato di avere rotti l'osso sacro, il bacino, lo sterno, un braccio e il tallone. «Mi sento malissimo, ho molto male ma piano piano… ci vorrà qualche mese ma tornerò a camminare», le sue parole.

«La prima cosa terribile è stata vedere che Massimiliano era come morto. - ha spiegato raccontando l'incidente in cui hanno perso la vita due anziani - La più grande fortuna è che Jennifer non era con noi. Se fosse stata in macchina sarebbe morta. Ogni persona reagisce diversamente al trauma: io non riuscivo a svenire nonostante le gravi ferite, lui invece ha perso coscienza quasi subito».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 6 Maggio 2022, 17:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA