Emily Ratajkowski parla dei tradimenti di Adam Levine e lancia una frecciatina

La modella ha preso le difese della giovane amante del cantante dei Maroon 5

Emily Ratajkowski parla dei tradimenti di Adam Levine e lancia una frecciatina

Emily Ratajkowski interviene sui tradimenti di Adam Levine e lancia una frecciatina. Il cantante dei Maroon 5 è finito nel vortice del gossip per un presunto tradimento alla moglie, la modella Behati Prinsloo da cui aspetta il terzo figlio. La storia è stata divulgata su TikTok e proprio tramite il social la Ratajkowski ha voluto dire la sua.

Leggi anche > Scacchista sotto accusa: «Ha imbrogliato usando un sex toy». La vicenda incredibile

Leggi anche > Conduttrice tv trova le mutande di un'altra donna in casa a un mese dal matrimonio e si suicida a 27 anni

Messaggi equivoci

La modella e influencer Sumner Stroh, 23 anni, ha pubblicato un video dove mostra alcuni messaggi piuttosto equivoci ricevuti dal cantante: «Avevo una storia segreta con un uomo sposato con una supermodella di Victoria’s Secret», ha raccontato la presunta amante, mentre Adam ha parlato solo di un flirt. La vicenda ha fatto ben presto il giro della rete, ma proprio il web si è scagliato contro la Stroh. Senza riferimenti espliciti, ma la Ratajkowski si è sentita di intervenire in sua difesa.

«Non capisco perché continuiamo a incolpare le donne per gli errori degli uomini, soprattutto quando si tratta di ventenni che hanno a che fare con uomini in posizioni di potere che hanno il doppio della loro età», ha detto la modella che proprio recentemente nel suo libro ha raccontato di essere stata molestata da uomini più vecchi di lei che si sono presi gioco di lei. Emily ha spiegato che è la persona che ha una relazione ad avere l'obbligo di fedeltà e non gli o le altre.

Intanto la 23enne ha ammesso di essersi sentita presa in giro dopo che non sentiva Adam da tempo e che l'aveva contattata per dirle che aspettava il terzo figlio, «Sono imbarazzata di aver avuto un coinvolgimento con un uomo con questa mancanza di rispetto», ha concluso.

 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Settembre 2022, 12:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA