Elisa Isoardi: «Con Salvini mi stavo annientando. La Verdini? Non sono gelosa, vorrei anche io un uomo al mio fianco»

Elisa Isoardi torna a parlare di Salvini: «Francesca Verdini? Non sono gelosa, vorrei anche io un uomo al mio fianco»

Elisa Isoardi torna sulla sua relazione con Matteo Salvini. In un'intervista al settimanale Diva e Donna spiega i motivi che l'hanno portata a prendere la decisione di separarsi dal vice premier: «Mi stavo annientando nell'attesa. Stavo appesa a lui e questo non era dignitoso», chiarisce.

Fedez la prende in giro su Instagram: «Anche le vostre mogli lo stanno già organizzando?»

Elisa Isoardi è in vacanza, sta recuperando le energie in attesa della prossima stagione de La prova del cuoco che la vedrà nuovamente protagonista. Ha più volte chiarito di volersi concentrare su di sé e per ora sembra non avere tempo per l'amore. «Io dovevo badare a me e lui a sé, due vite troppo diverse e impegnative per conciliarsi», ammette poi che qualcuno l'ha rimproverata facendole notare che sarebbe potuta essere la compagna del futuro premier, ma lei chiarisce:  «Conosco i miei limiti e preferisco sbagliare con la mia testa».

Sulla nuova compagna di Salvini, Francesca Verdini, parla in modo molto sereno dicendo di non essere gelosa e che spera che il suo ex non commetta gli stessi errori fatti con lei: «Se torna a casa e trova un sorriso, se lo merita. La politica oggi è livore. Noi due, alla fine, non riuscivamo più a scambiarci questo sorriso. Vediamo se riuscirà a starle vicino come non ha fatto con me. E viceversa. Vorrei anche io una Francesca al maschile al mio fianco».
 
Mercoledì 14 Agosto 2019, 18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA