Domenica Live, parla l'ex-compagna di Giucas Casella: «Non vedo mio figlio da anni».
di Valeria Arnaldi

Domenica Live, parla l'ex-compagna di Giucas Casella: «Non vedo mio figlio da anni».

  • 44
    share
ROMA - Riflettori accesi su Giucas Casella e l’ex-compagna inglese a Domenica Live. Carol parla del figlio James, avuto da Giucas. Carol non vede James, oggi trentacinquenne, da anni.
«Ho incontrato Giucas otto anni prima della nascita di nostro figlio - racconta Carol - Io ero molto innamorata di lui. Poi un giorno ho scoperto di aspettare un bambino, lui non voleva un figlio ma io ho deciso di tenerlo. Non riuscivo a trovare lavoro in Italia, sono andata in Inghilterra ma non riuscivo a mantenerlo. Ho chiamato Giucas, lui si è offerto di prendere James, non volevo quello, non ho partorito per dare via il bambino».
Negli ultimi anni della frequentazione con Carol, Giucas Casella aveva iniziato un’altra relazione.
«Lui poteva farmi venire in Italia,  aiutarmi a trovare un lavoro, non lo ha fatto - prosegue Carol - Io ho firmato una carta in tribunale, in cui dichiaravo che non avevo la possibilità di mantenere questo bambino. Ero innamorata di lui, non è stato per me una storia di una sera. Ho partorito questo bambino perché amavo Giucas e volevo quel figlio, non per darlo via».
Perché è riuscita a vedere suo figlio solo due volte?
«Io chiamavo Giucas e lui non mi passava mai James. Non mi faceva mai parlare con lui. Pensavo che mi avrebbe chiamata per stare con lui, non lo ha mai fatto».
Carol ammette di non essere mai andata da Giucas per tentare di andare dal figlio.
«Dopo che è nato il bambino, mia madre ha avuto un gravissimo incidente con la macchina e io sono stata per molti anni, senza lavorare, a occuparmi di lei. Io ho sbagliato,Giucas però sapeva quello che facevo».
Circa otto anni fa, James le ha scritto una lettera e lei è venuta in Italia. Perché non lo ha cercato lei per prima?
«Più passano gli anni, più diventa difficile», risponde Carol, fortemente attaccata dagli ospiti in studio.
Il bambino inizialmente è stato cresciuto dalla zia.
«James è stato con la zia in Sicilia due anni, non lo ha cresciuto la compagna di Giucas nei primi anni. Quando ero incinta, Giucas mi ha lasciata perché stava con la sua fidanzata attuale già da cinque anni. Io non avevo soldi per mantenermi in Italia. Perché quando ero incinta, Giucas non mi ha mandato neanche 100 lire?».
 
Domenica 16 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 17:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME