Jamie Oliver, lo chef irriconoscibile: «Ho perso 12 kg in tre mesi». Ecco come ha fatto

Dieta Jamie Oliver, lo chef irriconoscibile: «Ho perso 12 kg in tre mesi». Ecco come ha fatto

Anche se gli affari, negli ultimi tempi, non vanno troppo bene, Jamie Oliver resta uno degli chef più popolari al mondo. Pur essendo nato nel Regno Unito, dimostra di avere un'anima italiana e l'amore per la nostra cucina lo dimostra chiaramente. Negli ultimi mesi, complici anche tanti problemi economici, lo chef britannico reso celebre dalla tv aveva iniziato ad accumulare qualche chilo in più, e all'inizio di questa estate appariva decisamente fuori forma.

Leggi anche > Omari, chef di successo a 11 anni: «La mia svolta? Aver scelto la cucina vegana»



Anche a causa dei problemi di natura finanziaria, il 44enne Jamie Oliver da qualche tempo ha deciso di cambiare stile di vita e questo ha avuto riflessi anche sulle sue creazioni. Negli ultimi mesi, infatti, lo chef ha iniziato a specializzarsi nelle ricette vegane, conducendo anche un programma tv esclusivamente dedicato a piatti senza carne. Proprio grazie ad una dieta vegana, ma non solo, Jamie Oliver, nel giro di appena tre mesi, è riuscito a perdere 12 chili.

«Quando superi i 40 anni, pensi di avere ancora molto tempo davanti, ma in realtà il tempo inizia ad andarti contro. Voglio vivere il più possibile, ma bisogna fare le cose in un certo modo» - ha spiegato lo chef in un'intervista radiofonica - «Per questo motivo ho cambiato molto: ho ridotto il consumo di carne e aumentato notevolmente quello di verdure, ho iniziato a dormire di più e a fare molta più attività fisica». Lo riporta anche il Daily Express.

Jamie Oliver ha poi illustrato alcuni piccoli segreti della sua dieta: «Il consumo di alghe è molto utile, grazie al loro valore nutritivo. Inoltre, per fare uno spuntino l'ideale sono i frutti secchi: sono in grado di saziare e, con le loro proprietà, fanno molto bene all'apparato cardiovascolare». Senza dimenticare il grande nemico della forma fisica: l'alcol. Jamie Oliver, infatti, ha spiegato: «Prima bevevo praticamente ogni giorno, anche se senza esagerare. Ora, invece, mi concedo qualcosa solo nei fine settimana. In generale, il segreto è essere coscienti del fatto che lo stile di vita si riflette sempre sulla salute».
Giovedì 10 Ottobre 2019, 13:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA