Il dramma della Galanti, i funerali della bimba con rito ebraico

Claudia Galanti e la morte della figlia,
i funerali della bimba con rito ebraico

Il mondo dello spettacolo è ancora sotto choc per la morte della figlia di Claudia Galanti e Arnaud Mimran, Indila Carolina Sky, morta nel sonno a 9 mesi per colpa di un rigurgito.

I funerali della bimba si svolgeranno nei prossimi giorni con rito ebraico rispettando la confessione religiosa di Arnaud che due giorni fa ha postato sul suo profilo Instagram un’immagine nera in segno di lutto.







Il mondo dello spettacolo in lutto Tanti i messaggi di condoglianze arrivate sui social network. “Piccolo angelo riposa in pace” ha scritto Federica Panicucci, mentre Serena Grandi sempre su Twitter ha postato: “Una preghiera per la bimba di Claudia Galanti”. “Che tragedia, sono senza parole” twitta la moglie di Antonio Cassano Carolina Marcialis, mentre Samantha De Grenet dice: “La morte di un figlio è la tragedia più grande che possa accadere a un genitore”. “Posso unirmi al dolore di questa mamma e pregare per la sua piccola”, le fa eco Maria Mazza.



La telefonata choc A fornire maggiori dettagli sulla tragedia è stato il giornalista di Chi e amico della Galanti Gabriele Parpiglia, che ha rivelato come la showgirl paraguaiana sia venuta a conoscenza della morte della figlia con una telefonata della sorella dell’ex-marito mentre si trovava a Dubai di ritorno da una vacnaza. Da lì la showgirl si è precipitata a Parigi.
Sabato 6 Dicembre 2014, 11:20