Caterina Collovati gelosa di Giulia Salemi a Domenica Live: «Mi ricordo ancora quella frase a Fulvio...»
di Valeria Arnaldi

Caterina Collovati gelosa di Giulia Salemi a Domenica Live: «Mi ricordo ancora quella frase a Fulvio...»

«Mi ricordo ancora il momento in cui ho preso il cellulare di Fulvio e ho letto: “Amore, domani a che ora partiamo?”». A Domenica Live, Caterina Collovati, con il marito Fulvio e le figlie, ricorda la gelosia per un messaggio inviato da Giulia Salemi  al marito.

 

Domenica Live, Akash Kumar: «Un intervento per cambiare il colore dei occhi?». Ecco la sua risposta

 

«Avevamo fatto sei mesi insieme in una trasmissione in Albania, è una ragazza simpatica. Viaggiavamo, non eravamo solo noi, c’erano anche altri calciatori. Penso non abbia fatto nulla di male», commenta Fulvio Collovati. Giulia Salemi aveva dichiarato, poi, di usare spesso la parola "amore" in maniera amichevole.

 

 

Barbara D’Urso domanda a Caterina Collovati: controlli il cellulare? «Se capita, una sbirciata…», ammette. La coppia è sposata da quarant’anni. Il primo appuntamento è avvenuto nel 1978 quando Caterina aveva sedici anni.

 

Fulvio Collovati ricorda: «Quando ci siamo incontrati, la prima cosa che mi ha detto è stata: di cosa ti occupi? Erano due anni che giocavo in serie A. Quella cosa mi ha colpito».

 

Caterina Collovati puntualizza: «Lui chiamava e diceva: probabilmente, passo dalle tue parti. E io: passi o no?». E poi aggiunge, scherzando: «Non voleva figlie femmine. Quando gli ho detto che avrebeb avuto una figlia, mi ha detto: “Possono sbagliare”. E per la seconda, mi ha risposto: “Sono sicuri?"».

 

Una lettera di Caterina al marito commuove le figlie. «Una madre d’esempio», aggiunge Fulvio Collovati, dopo aver ricordato la sua dolcezza ma anche il suo carattere forte.

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Aprile 2021, 19:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA