Carmen Di Pietro, rivelazione a Domenica Live: «Ho avuto un amore clandestino con Maradona»
di Valeria Arnaldi

Carmen Di Pietro a Domenica Live: «Ho avuto una storia clandestina con Maradona durata un anno»

Carmen Di Pietro, a Domenica Live con Barbara D'Urso, dice: «Ho avuto il Covid e ho contagiato mia mamma».
E la mamma, Emma, 75 anni, è al suo fianco in studio. Si comincia proprio parlando di lei e dei suoi amori. Emma afferma di essere fidanzata con un cinquantenne, da dicembre scorso.

Carmen di Pietro commenta: «Dice che io faccio scappare i suoi fidanzati». E ancora: «Prima veniva sempre a Roma a darmi la mano, da quando ha cominciato a frequentare le amiche, neanche mi rispondeva al telefono».

Il tema piace a Barbara D’Urso che continua a indagare e poi, conquistata dalla personalità di Emma, le chiede di diventare una delle sue opinioniste.

Carmen Di Pietro continua: «Io non la faccio tornare a Salerno. Quando c’era il lockdown, doveva stare a casa alle 18, chiamavo tre minuti prima delle 18 e lei non c’era, era fuori. Si poteva infettare! In realtà, però l’ho infettata io».

 

In studio, anche la figlia di Carmen, Carmelina, unica a non essere stata contagiata e dunque, “isolata” in casa per un mese. Per andare in bagno, come viene mostrato in un video, doveva uscire dalla finestra della stanza e rientrare da quella del bagno.

Carmen Di Pietro racconta: «Mi è venuta la sciatica. Avevo un dolore atroce. Chiamo la dottoressa. Mi chiede: altri stanno male in famiglia? Mio figlio aveva la febbre. Mia madre mal di gola. Non pensavo al Covid».

 Adesso tutta la famiglia sta bene.

 

Carmen Di Pietro, pensando alla madre, commenta subito: «No, non va a Salerno, che poi riprende a girare, si prende magari la variante inglese».

Chiarita la questione sentimentale della madre di Carmen Di Pietro, Barbara D’Urso entra nel vivo di quella della showgirl. Il tema è la relazione avuta con Maradona, tenuta lungamente segreta e balzata sotto i riflettori, per una foto con Maradona che Di Pietro ha pubblicato sui social, dopo la morte del campione.

«Chiedo scusa, volevo ricordarci sorridenti - afferma Carmen Di Pietro - non volevo offendere nessuno. Era a inizi anni Novanta. Di vita privata non parlavamo, stavamo bene. Ora so che era sposato e aveva la moglie in Argentina. È stata una storia clandestina, durata un anno. Io lo vedevo una volta a settimana. È finita perché, dopo un anno e qualche mese, mi sono stancata di vederlo solo in hotel. Gli dicevo di andare al ristorante, lui diceva di sì, ma poi… Noi prendevamo appuntamento tramite un’amica, perché a casa mia il telefono aveva il lucchetto. Erano momenti di grande passione. Era parecchio passionale. Poi è finita perché doveva finire».


Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio 2021, 23:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA