Bianca Guaccero rivela: «Dopo il fallimento del mio matrimonio, non credo più nell'amore»

di Emiliana Costa
Bianca Guaccero e la fine del matrimonio con Dario Acocella: «Il periodo più buio e doloroso della mia vita». La conduttrice 38enne di Detto Fatto si è raccontata a cuore aperto in un'intervista al settimanale Chi, confessando che a causa della separazione adesso crederebbe meno nell'amore.

Chiara Ferragni e foto con Leone, ma i follower notano un particolare e lei sbotta: «Giudicatori di sto caz***»
 
 

Come riporta il sito Il Giornale che riprende l'intervista, ecco le parole di Bianca Guaccero: «Dopo la fine della storia d'amore tra me e Dario ho passato il periodo più buio e doloroso della mia vita. Avevo sottovalutato il peso della separazione, ho scoperto dopo che, in termini di sofferenza, è una montagna da scalare. Faccio molta fatica a innamorarmi, non credo più nell’amore come una volta».



Al centro della vita della conduttrice, adesso c'è solo l'amata figlioletta Alice. «Sono una madre presente. Con mia figlia gioco molto, tra di noi ci sono dialogo e verità. Mi sono imposta di non dire che va sempre tutto bene. Certo, uso le parole giuste ma voglio che sappia che la vita è fatta di sfumature e non creda di vivere nel mondo delle favole». 

In un post su Facebook, però, Bianca Guaccero ha specificato di aver sofferto di attacchi di panico in età adolescenziale e non a causa della separazione. «Ho sofferto di attacchi di panico a 14 anni. Non è una malattia è una questione delicata e che merita rispetto. Soprattutto per chi ne soffre ancora. La vera malattia è non accorgersi più di nulla. È la freddezza nei rapporti interumani. È l’odio». 

 
Venerdì 19 Aprile 2019, 15:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA