Avril Lavigne è la celebrità più "pericolosa" sul web: ecco cosa succede se digiti il suo nome
di Giacomo Perra

Avril Lavigne è la celebrità più "pericolosa" sul web: ecco cosa succede se digiti il suo nome

  • 7
    share
Parafrasando Roberto Benigni e il celebre monito lanciato nel film Johnny Stecchino a proposito delle banane, si potrebbe dire che “se siete su Google, lasciate stare Avril Lavigne”. La cantante canadese, infatti, è la star più “pericolosa” sulla Rete. Sì, perché, digitando il suo nome insieme alla scritta “free mp3” sul popolare motore di ricerca, c’è il 22 percento di possibilità di finire su un sito dannoso per la sicurezza del vostro computer. A sostenerlo è McAfee, azienda informatica americana che ha messo al primo posto l’interprete di Complicated nella classifica delle celebrità che conducono ai portali maggiormente rischiosi per gli internauti.
 

Nella lista, stilata per l’undicesimo anno consecutivo, la Lavigne è seguita da illustri colleghi quali Bruno Mars, Carly Rae Jepsen, Zayn Malik, Celine Dion, Calvin Harris, Justin Bieber, Diddy, Kate Perry e Beyoncé.
Nella top ten italiana, invece, dove il rischio oscilla tra il 2 e il 7 percento, troviamo, in rigoroso ordine di pericolosità, Emma Marrone, Vasco Rossi, Fedez, Belen Rodriguez, Gianluca Vacchi, Valentino Rossi, Francesco Totti, Chiara Ferragni, Michelle Hunziker e Ilary Blasi.

 "Anche se un po' più sicure in generale, rispetto ai risultati globali, le attività di ricerca online nel nostro paese legate alle celebrità continuano a generare risultati rischiosi - commenta Antonio Gaetani, Director Partner Product Management di McAfee -. Invitiamo tutti a stare più attenti e ad evitare di fare clic su pagine che sembrano sospette”.
Mercoledì 20 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 14:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME