Andrea Belmonte, il paparazzo della rissa con Luca Argentero: "Sono sconvolto. La peggiore Myriam Catania"

Andrea Belmonte, il paparazzo della rissa con Luca
Argentero: "Sono sconvolto. La peggiore Myriam Catania"

ROMA - “Sono sconvolto! Mai avrei pensato che un ragazzo apparentemente equilibrato e gentile potesse avere una reazione così violenta”
A parlare a “Stanza Selvaggia”, programma di M2o condotto da Selvaggia Lucarelli e Fabio De Vivo, Andrea Belmonte, paparazzo coinvolto nella lite con Luca Argentero: “Si è letteralmente abbattuto su di me – ha spiegato - dopo avermi rincorso per diversi metri. Manco lo avessi fotografato in atti osceni o compromettenti! Perchè non se l’è presa col paparazzo che lo ho fotografato mentre cornificava la moglie?”
Il fotografo ha dato la sua versione: “Si è accanito con furia cieca. E me ne ha dette di tutti i colori. Potete voi stessi vedere dalle foto la sua faccia completamente stravolta. C’è anche un video che ho depositato alle autorità competenti. Ovviamente l’ho denunciato e questa brutta storia avrà un risvolto legale (…) La peggio è stata la moglie, Myriam Catania. Ce ne ha dette di tutti i colori. La frase pù gentile è stata: “A morti de’ fame!!!! Che ce rompete er cazzo pè quei du’ spicci che ve facciamo portare a casa…ma annatevene a fare in culo!”…”


Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Febbraio 2016, 18:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA