Ambra Angiolini e l'amore per Allegri: «A 42 anni ho gli occhi a cuore ma non sento l'esigenza di sposarmi»

Ambra Angiolini e l'amore per Allegri: «A 42 anni ho gli occhi a cuore ma non sento l'esigenza di sposarmi»

«Massimiliano mi ha insegnato la tenerezza e la calma», Ambra Angiolini parla del suo rapporto con Massimiliano (detto Max) Allegri. L’ex stellina di Non è la Rai, oggi affermata attrice e conduttrice, dopo la fine del suo lungo rapporto con Francesco Renga ha infatti ritrovato l’amore a fianco dell’allenatore della Juventus.

Grande Fratello, anticipazioni: Serena Rutelli riceverà una lettera dalla mamma biologica



 
Pronta per condurre il concertone del primo maggio a fianco di Lodo Guenzi, Ambra si è lasciata andare a qualche confidenza sulla sua vita di coppia. Intanto non ha fretta di sposarsi, come invece sostengono ormai da tempo gli esperti di gossip: «Ci ho messo tanto a pensare di piacermi e non sento più l'esigenza sociale di essere moglie di qualcuno – ha raccontato ospite di Mara Venier a “Domenica In” -  è una grande storia d’amore. Se a 42 anni decidi di farti tornare gli occhi a cuore ne deve valere la pena. Non sento l’esigenza sociale di sposarmi, ho un mestiere, amo molto un uomo ma non voglio essere la moglie di, la compagna di. Per questo ho detto che ho deciso di sposare Ambra».



Ambra ha parlato anche del suo addio al cantante Francesco Renga: «Ho deciso di restare a vivere a Brescia, visto che avevamo già creato un danno ai figli, per non crearne altri. Separarci è stato il nostro modo di continuare a volerci bene e avere ancora una lunghissima vita insieme, ma non da compagni. Voglio tantissimo bene a Francesco e mi fa ancora molto ridere».
 
Lunedì 29 Aprile 2019, 17:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA