Alessia Marcuzzi contro le critiche: «Troppa cattiveria in giro. Essere leggeri non vuol dire superficiali»

Dopo aver partecipato a “Verissimo” e prima di essere ospite a “Che tempo che fa” di Fabio Fazio, Alessia Marcuzzi ha scritto un post dal suo account instagram per smorzare un po’ i toni che si sono accesi negli ultimi tempi. Alessia infatti ha ricevuto diverse critiche per la conduzione dell’Isola dei Famosi, in particolar modo riguardo all’ormai celebre caso Riccardo Fogli e il tradimento della moglie svelato in diretta da Fabrizio Corona.

Meghan Markle sta per partorire e spuntano le foto: eccola da bambina



In molti l’hanno criticata per il suo volto sempre sorridente: “Mi dicono: sorridi sempre, ridi troppo. Devo dire che ho anche una bocca esageratamente grande e quindi forse la mia risata è fin troppo evidente – ha scritto sul social - Ovviamente non è sempre questo il mio stato d’animo: essere una persona conosciuta e avere tanti privilegi non vuol dire “non avere sentimenti”. Credo però che sia giusto quando si è delle persone fortunate come me, entrare nelle case della gente e regalare un po’ di sorrisi, perché’ essere leggeri non vuol dire essere superficiali, vuol dire per me essere “accoglienti” e capaci di alleggerire il cuore”.



Trona poi il tema della “cattiveria”: “Spero di riuscire ogni tanto in questo intento, perche’ di cattiveria in giro ce n’è fin troppa, quando invece bisognerebbe provare ad amarsi un po’ di piu’. “L’amore e’ l’unica cosa gratis” come dice la mia nonna Mela, e amarsi non costa nulla❤️ #giornatamondialedellarisata P.S. questa foto me l’hanno scattata l’anno scorso da Fabio Fazio mentre rivelavo di spiare mio figlio con un app... ecco stasera sono di nuovo a @chetempochefa e nel frattempo mio figlio mi ha bloccata🧐🤪”.
Lunedì 6 Maggio 2019, 18:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA