Alessia Macari, l'ex gieffina incinta è vittima di stalking: «Ti stupro e poi ti strangolo»

Alessia Macari, l'ex gieffina incinta è vittima di stalking: «Ti stupro e poi ti strangolo»

La showgirl ha pubblicato nelle Instagram stories uno dei numerosi commenti dello stalker

Perseguitata in gravidanza da uno stalker. Alessia Macari, ex vincitrice del Grande Fratello Vip, è in dolce attesa, ma non è serena, perché l'ombra di un uomo incombe su di lei e la tormenta. Stanca delle minacce, la moglie di Oliver Kragl, si è sfogata su Instagram. Secondo quanto racconta, lo avrebbe denunciato già tre volte, ma lo stalker  è ancora libero di contattarla sui social. 

 

Leggi anche - Chiara Ferragni e Fedez, l'annuncio: «Sono negativo al covid, libero!». Lei: «Ora puoi lavarti»

 

La showgirl ha pubblicato nelle Instagram stories uno dei numerosi commenti ricevuti dall'uomo che la perseguita. Nel messaggio, si leggono minacce di morte. I termini usati sono di una violenza inaudita. L'uomo scrive frasi come:

«Ti do un pugno sulla nuca così rimani paralizzata. […] Ti do un calcio nelle tempie così avrai una morte pesantissima di emorragia cerebrale. […] Ti cavo gli occhi dalle orbite. […] Ti finisco sgozzandoti con un coltellaccio. […] Ti taglio la gola dissanguandoti come un maiale o peggio ti sparo. […] Ti trascino nel cimitero, ti stupro e poi ti strangolo e ti faccio crepare. Una volta che sarai crepata avrò ottenuto la mia vendetta per punire la tua schifosissima condotta».
E di lì, lo sfogo della ragazza: «Dopo tre denunce, è ancora sui social. Mi terrorizzi da marzo, lasciami in pace. Dopo averlo bloccato mille volte ancora continua. Dov'è la famiglia di questa persona?».


Ultimo aggiornamento: Giovedì 6 Gennaio 2022, 20:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA