Adua Del Vesco choc: «Ho sofferto di anoressia. Ne sono uscita pregando la Madonna»

“E' partito tutto dalla mia smania di perfezione. Quando mi hanno fatto capire che avevo un problema era troppo tardi”, Adua Del Vesco, dopo la fine del suo rapporto col collega Gabriel Garko, racconta di essere stata vittima dell’anoressia.

Isola dei famosi 2019, Riccardo Fogli rischio squalifica: «Ariadna Romero una zoc***a»


 
La discesa è stata veloce (“Ho iniziato a contare ogni caloria che mettevo nel piatto. Se all'inizio mangiavo 80 grammi di pasta, con il tempo sono arrivata a 40, poi a 20, fino a eliminarla del tutto. E lo stesso facevo con carne, pesce e verdure”) e a farle capire il problema è stato un suo caro amico, lo scomparso produttore Teodosio Losito: “Fu il primo – ha raccontato in un’intervista a “Grand Hotel” - ad accorgersi della mia malattia e tentò di aiutarmi in ogni modo. Ma ormai ero vittima dell’anoressia".
 
 

Per guarire è scappata dalla Capitale: “Sono scappata da Roma, ho preso una casa in affitto in Sicilia e mi ci sono chiusa dentro. Nemmeno i miei genitori sapevano che fossi lì. Chiusa tra quelle mura mi sono rivolta alla Madonna di Lourdes, di cui la mia famiglia è da sempre devota. E grazie alla serenità che mi veniva da quella preghiera piano piano ho iniziato ad accettarmi e, soprattutto, a mangiare”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA