Valeria Marini: «Aggredita da Pamela Prati ma sono stata la prima a difenderla dopo la storia di Mark Caltagirone»

Ciacci all'intero della Casa ha detto che sarebbe stata Valeria ad aggredire Pamela, ma la Marini ha prontamente smentito

Valeria Marini: «Aggredita da Pamela Prati ma sono stata la prima a difenderla dopo la storia di Mark Caltagirone»

di Redazione web

Valeria Marini confessa di essere stata aggredita da Pamela Prati. Nel corso di un'intervista a Libero la Marini ha raccontato un retroscena inedito della sua amicizia-rivalità con l'altra soubrette del bagaglino, ora protagonista del Grande Fratello Vip.

Ciacci ha anticipato l'aneddoto in diretta dicendo che sarebbe stata Valeria a picchiare Pamela ma la Marini ha smentito.

Leggi anche > Oroscopo Paolo Fox weekend 1-2 ottobre: amore alle stelle per l'Acquario, prudenza sul lavoro per il Cancro

Il ricordo dell'aggressione

«Non è andata così: semmai sono stata io a essere stata aggredita da Pamela. Ciacci, che all’epoca era il mio segretario, si deve essere espresso male al Gf. Io sono stata l’unica a difendere Pamela quando è scoppiato il caos Mark Caltagirone: il linciaggio che ha subito è stato esagerato. Io poi sono sempre solidale con le donne. Ho un sacco di amiche in tv. Per me c’è spazio per tutti», ha spiegato, sottolineando appunto di non provare alcun rancore per Pamela.

Se per Pamela ci sono parole di incoraggiamento, Valeria non nasconde la sua poca stima però per Selvaggia Lucarelli: «Ecco, la Lucarelli è l’esempio di una persona che non stimo. Nonostante le riconosca una grande intelligenza e un bello stile di scrittura, non mi piace perché una cosa è criticare, un’altra offendere. Lei ha scelto questa strada: far parlare di sé offendendo le altre donne, a volte esagerando». Il riferimento è al tweet di Valeria scritto in sostegno della Meloni, vincitrice delle elezioni e a tal riguardo conclude: «Tra l’altro il mio era solo un tweet di solidarietà femminile… elogiavo la Meloni parlando prima di tutto della donna Meloni»

 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Settembre 2022, 18:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA