Grande Fratello Vip, Filippo Nardi contro Antonella Elia: «Fuori luogo, le parole hanno un peso. Invidiosa, triste e sola»

Grande Fratello Vip, Filippo Nardi contro Antonella Elia: «Fuori luogo, le parole hanno un peso. Invidiosa, triste e sola»

Filippo Nardi contro Antonella Elia. Dopo la squalifica al Grande Fratello Vip per aver usato un linguaggio poco consono al programma, Filippo Nardi risponde ai rimproveri di Antonella Elia: “Mi ha accusato di essere sessista, violento e misogino, però non ho mai detto niente per meritare questo, le parole hanno un peso”.

 

Leggi anche > «Il regalo più grande», Belen Rodriguez commenta quel post su Instagram

 

 

Le parole di Antonella Elia al Grande Fratello Vip per Filippo Nardi sono state molto pesanti: “Trovo che quello che ha detto sul mio conto sia del tutto fuori luogo – ha fatto sapere a “Nuovo” -  Mi ha accusato di essere sessista, violento e misogino, però non ho mai detto niente per meritare questo, le parole hanno un peso. Credo che Antonella Elia sia una persona molto invidiosa, triste e sola. Nella casa ho parlato di scherzi goliardici da “caserma” che si possono fare a una persona mentre dorme, ma non li avrei messi in pratica. Oltretutto, mentre li raccontavo Maria Teresa diceva: “Vedi, ti ho fregato, io non stavo dormendo”. Insomma, non ho mai insultato nessuno. Quindi mi è proprio dispiaciuto sentire lei affermare che avrei detto cose cattive sul suo conto”.

 

 

Anche con Samantha De Grenet Antonella Elia non è stata delicata: “E’ ben peggio di quello che ho detto io in modo scherzoso. Lei è stata aggressiva e ha insultato gratuitamente Samantha con un tono rabbioso solamente per il gusto di ferirla. Questo. Secondo me è inaccettabile. (…) La Elia è un’opinionista, deve essere neutrale e non fare attacchi personali a un’altra donna. Può provocare, senza rabbia e insulti”.


Ultimo aggiornamento: Giovedì 14 Gennaio 2021, 17:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA