Grande Fratello Vip, Enock Barwuah: «Volevo fare il calciatore, poi è arrivato il reality. L'insistenza di mio fratello Mario Balotelli»

Grande Fratello Vip, Enock Barwuah: «Volevo fare il calciatore, poi è arrivato il reality. L'insistenza di mio fratello Mario Balotelli»

Enock Barwuah. fratello di Mario Balotelli, è al Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini, nella lista dei concorrenti che varcheranno il 14 settembre l’ormai celebre porta rossa del reality.

Leggi anche > RTL 102.5 Power Hits Estate, stasera si sceglie il tormentone 2020


Enock Barwuah, come il fratello Mario Balotelli voleva fare il calciatore ma ha dovuto abbandonare i suoi progetti e puntare al reality Mediaset: “Il mio sogno era sfondare nel mondo del calcio – ha raccontato a “Chi” - ma ho sempre militato nelle serie inferiori: il coronavirus poi ha bloccato i campionati minori, così ho preso un anno di stop. La proposta è arrivata nel momento giusto. Anche Mario ha detto "sì" per la prima volta: il suo parere conta molto”.
Nella casa entra fidanzato, con qualche riserva “Ho combinato un casino ...


Prima del lockdown avevo una ragazza, da tanto. Però ci siamo lasciati e allora mi sono detto: "Godiamoci il GfVip". Invece quest' estate ho incontrato Giorgia: lei è tranquilla, io no. Ho già visto un po' di concorrenti niente male. Mamma mia, farò danni, già lo so ...”.
Una scelta che non lascia dubbi quella del GFVip, anche appunto per l’insistenza del fratello Mario: “L'elemento più assurdo di questa vicenda è proprio lui, Mario. Quando mi sono arrivate altre mille proposte, lui era sempre negativo, sempre pronto al no. Questa volta i ruoli si sono quasi capovolti. E' lui che dice: “vai, vai, vai”, inizio a essere po' tranquillo. E’ il colmo: secondo me non mi vuole più fra le scatole per un po’, non c’è alta spiegazione”.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 9 Settembre 2020, 17:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA