Grande Fratello Vip 2020, Salvo Veneziano eliminato. La moglie: «L’ho sentito al telefono, non sta bene»

Grande Fratello Vip 2020, Salvo Veneziano eliminato. La moglie: «L’ho sentito al telefono, non sta bene»

È stata una breve avventura quella di Salvo Veneziano al Grande Fratello Vip 2020, dato che l’ex recluso, che già aveva preso parte alla prima edizione, è stato eliminato dal reality condotto da Alfonso Signorini per le frasi offensive dette sul conto della coinquilina Elisa De Panicis. A parlare di Salvo la moglie, Giusy Merendino.

Leggi anche > Grande Fratello Vip 2020, Pasquale Laricchia e la figlia “segreta”



Giusy è stata ospite di “Mattino Cinque”, condotto da Federica Panicucci che già aveva bollato come “disgustoso” quanto fatto da Veneziano: “Chiedo di nuovo scusa a nome suo e non condivido le sue affermazioni nella forma e nel contenuto - ha spiegato - Ha leso delle donne che si sono sentite offese, anche io sono una donna. Io non l’ho riconosciuto quando ho sentito quello che diceva nel video, conosco mio marito e so che non è una persona violenta.


Ci vivo da vent’anni ed è il padre dei miei figli. È un momento di goliardia troppo eccessivo che condanno (…)  Non sto difendendo mio marito ma se fosse un violento, non sarei seduta su questa poltrona”.
Salvo poi è rimasto sorpreso dall’eliminazione: “Gli ho parlato al telefono. Non sta bene perché inizialmente non si era reso conto, poi ha capito una volta che gli hanno mostrato il video.




Ha chiesto scusa agli autori, alla produzione, a me e alla figlia per averla messa in questa situazione. Chiede scusa a tutte le donne. Anche io l’ho rimproverato. Ho sentito una persona ferita”.
Martedì 14 Gennaio 2020, 18:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA