Grande Fratello 2019, polemica a Pomeriggio 5: «Il figlio di Kikò manipolato dalla madre Tina Cipollari». E Barbara D'Urso non ci sta

Grande Fratello 2019, polemica a Pomeriggio 5: «Il figlio di Kikò manipolato dalla madre Tina Cipollari». E Barbara D'Urso non ci sta

di Silvia Natella
Il flirt tra Kikò Nalli e la professoressa Ambra continua a scatenare qualche polemica. Nato nella casa del Grande Fratello 16 potrebbe minare l'equilibrio di altre mura domestiche, quelle della famiglia del concorrente. Dopo un primo via libera, l'ex Tina Cipollari avrebbe messo in dubbio la sincerità dei sentimenti della bella insegnante. E quello che ha preoccupato di più Nalli sono stati i post del figlio dodicenne. A Pomeriggio 5 Roger Garth ha ipotizzato che il ragazzino sia stato manipolato.

Grande Fratello 2019, Francesca Cipriani e le offese di Valentina Vignali. Lei risponde così

«A 12 anni ha tutto il diritto di reagire così senza essere manipolato dalla mamma. Ha visto un'altra donna entrare in una casa e baciare il padre», la replica della conduttrice Barbara D'Urso, visibilmente a favore dell'opinionista di "Uomini e Donne". 

Intanto, Ambra - ospite in studio - continua a mostrare interesse per Kikò e a giustificare la sua scelta di baciarlo in diretta. Per molti, starebbe fingendo per non finire nell'ombra dopo l'eliminazione dal reality. «Quello che avete visto è solo il coronamento di un percorso di affinità iniziato dentro la casa», spiega. «Ci conosceremo fuori. Tina è il passato, Ambra potrà essere il futuro», la risposta di Nalli ieri in puntata. 

 
Ultimo aggiornamento: Martedì 7 Maggio 2019, 19:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA