Grande Fratello Vip 2020, Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: «Tutto in salita ma ci rivedremo senza mascherina»

Grande Fratello Vip 2020, Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: «Tutto in salita, faremo la scalata. Ci rivedremo senza mascherina»

All’interno della casa del Grande Fratello Vip 2020, condotto da Alfonso Signorini, è nato l’amore fra i reclusi Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro. La relazione è stata interrotta per l’eliminazione di Clizia e ora, a reality finito, per i due è molto complicato vedersi date le norme nate per contrastare il coronavirus.

Leggi anche > Pechino Express, vincono le Collegiali: secondo Enzo Miccio con i Wedding Planner

 Clizia infatti è in Sicilia assieme alla figlia Nina, nata dal suo precedente matrimonio con Francesco Sarcina, mentre Paolo, che è rimasto fino alla serata finale classificandosi secondo, è nella sua abituazione romana. La love story, nata sotto i riflettori del reality, ha quindi qualche difficoltà a svilupparsi, ma sembra che Paolo sia pronto per affrontare l’attesa: “La mia è stata una vittoria ben più importante – ha fatto sapere in un’intervista a “Chi” - ce lo siamo detti anche ieri sera, stanotte, io e Clizia. Ed è una vittoria bellissima anche perché inaspettata. E’ tutto in salita, vero, E noi faremo questa scalata”.

Uscire dal reality si è confrontato con la realtà del coronavirus (“Un conto è immaginarlo, un conto è toccarlo con mano. Vedere fuori dalla porta cento persone, tutti gli addetti ai lavori, con le mascherine e i guanti è stato choccante”) che già gli era stato “introdotto” da Signorini: “Signorini è stato empatico, umano, ha fatto la differenza, noi sapevamo che c’era lui, una sicurezza. E ci ha fatto, mi ha fatto capire, quanto era importante continuare proprio nella situazione che stiamo vivendo”.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Aprile 2020, 15:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA