Gf Vip, Pamela Prati contro Wilma Goich e Patrizia Rossetti. Elenoire Ferruzzi: «Un covo di vipere»

Il confronto definitivo tra Pamela Prati, Wilma Goich e Patrizia Rossetti

Gf Vip, Pamela Prati contro Wilma Goich e Patrizia Rossetti. Elenoire Ferruzzi: «Un covo di vipere»

Pamela Prati è rientrata nella Casa del Grande Fratello Vip per chiarire alcune questioni irrisolte con Wilma Goich e Patrizia Rossetti. Dopo la sua eliminazione, Pamela ha scoperto che le due vippone hanno parlato duramente alle sue spalle accusandola di protagonismo: «Lei deve sempre fare la diva», aveva detto la Goich.

Le dichiarazioni non sono andate giù all'ex gieffina e durante la puntata ha potuto confrontarsi con loro per chiarire meglio i dissapori.

Antonino Spinalbese, lacrime al Gf Vip. Incontro con le due sorelle: «La gente ti giudicherà sempre»

Gf Vip, Antonino Spinalbese e i commenti sul fisico (senza addominali): «Da quando sono diventato papà...»

Oriana Marzoli picchia Antonino Spinalbese al Gf Vip e il web denuncia l'aggressione fisica: «Inaccettabile»

Cosa è successo

Pamela Prati era molto emozionata di entrare nuovamente nella Casa e ha ricordato insieme ad Alfonso Signorini il suo percorso al Gf Vip«La gente dopo quest'esperienza mi ama ancora di più», ha riferito. 

Nei confronti delle due vippone, Pamela ha aggiunto: «Non sono quì per attaccarvi... ma a voi dava fastidio anche solo che io respirassi. Dentro la casa eravamo amiche, poi quando sono stata eliminata ho scoperto le cose terribili che dicevate su di me». Poi ha continuato: «Ci sono rimasta molto male, dovete vergognarvi».

Patrizia Rossetti ha esordito non convidendo pienamente le sue parole: «Inanzitutto non mi piace che usi il termine "vergognatevi", mi sembra esagerato. Ti ho sempre detto che il tuo comportamento non mi piaceva, per me sei stata falsa molte volte».

A difendere Pamela Prati è venuta in soccorso Elenoire Ferruzzi, che ha attaccato duramente le due vippone: «Siete un covo di vipere»

 

Ultimo aggiornamento: Martedì 6 Dicembre 2022, 09:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA