Gf Vip, Ginevra Lamborghini sotto choc dopo l'espulsione: «Ho paura di tutto lo schifo che mi arriverà»

La sorella di Elettra Lamborghini aveva detto che Marco Bellavia meritava di essere bullizzato

Gf Vip, Ginevra Lamborghini sotto choc dopo l'espulsione: «Ho paura di tutto lo schifo che mi arriverà»

Tra le tante parole dette i gesti fatti o non fatti contro Marco Bellavia al Gf Vip, chi ne ha pagato le conseguenze, più di chiunque altro, è stata Ginevra Lamborghini. La sorella di Elettra ha usato parole che, come ha sottolineato Alfonso Signorini durante la diretta di lunedì sera, non potevano restare impunite.

GF Vip, caso Bellavia: il pubblico urla «Ciacci fuori». Signorini: «Pronti alla squalifica»

Gf Vip, Ginevra Lamborghini sotto choc dopo l'espulsione: «Ho paura di tutto lo schifo che mi arriverà» (Credits uff. st. Endemol Italia)

Il caso Marco Bellavia

Nei giorni scorsi ha detto Alfonso Signorini parlando del caso Marco Bellavia durante la diretta della quinta puntata del Grande Fratello Vip: «Sono andate in onda delle immagini orribili, sto cercando di pesare le parole, ma più che orribili non riesco a dire altro. L'uscita di Marco Bellavia è legata a un suo problema, a un suo disagio, ma anche alla vostra indifferenza, alle parole che avete detto veramente preoccupanti. Tutti abbiamo sbagliato noi per primi, stiamo cercando di capirne di più e come uscire da questa orrenda pagina di televisione e di questo occorre chiedere scusa. La situazione è precipitata subito dopo le nomination, Marco aveva lanciato un SOS "non sono equilibrato ma se qualcuno mi dà una mano forse ce la posso fare". Sabato dopo due giorni di inferno lui fa un ultimo confessionale e lascia la casa». 

Quello che è successo all'interno della casa non poteva restare impunito soprattutto dopo le proteste del pubblico, chi ha pagato il prezzo più alto è stata Ginevra Lamborghini, perché mentre era nella casa commentando gli atteggiamenti "strani" di Bellavia aveva candidamente detto «Merita di essere bullizzato». Parole troppo forti che non potevano passare in secondo piano.

Per dovere di cronaca, la Lamborghini è stata anche l'unica ad essersi subito pentita di queste parole chiedendo scusa ancora prima della diretta. «Con il senno di poi - ha detto Ginevra in puntata piangendo - non avrei mai voluto dire certe cose, ho fatto una cosa schifosa».

Per queste sue parole Ginevra è stata squalificata dal gioco ma è stata comunque "ammessa" in studio dove è entrata singhiozzando quasi sotto choc: «Ho paura della cattiveria delle persone, di tutto lo schifo che mi arriverà».

A consolarla Signorini: «Hai detto una cosa sbagliata, hai pagato, ma nessuno ha il diritto di metterti in croce, chi lo fa è ignobile. Io ti abbraccio perchè ho il piacere di farlo anche se hai sbagliato».

 

Ultimo aggiornamento: Martedì 4 Ottobre 2022, 10:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA