Fedez furioso su Instagram: «Il tumore non è uno scherzo». Lo sfogo contro l'attivista che ironizzava sulla malattia

Il rapper milanese si infuria contro l'attivista che, attaccando Chiara Ferragni, ha sminuito la sua malattia

Fedez furioso su Instagram: «Il tumore non è uno scherzo». Lo sfogo contro l'attivista che ironizzava sulla malattia

Fedez sta bene: a 5 mesi dal periodo più difficile della sua vita, il rapper milanese è tornato alla sua quotidianità. Dopo che gli è stato diagnosticato un tumore al pancreas è iniziata una lunga degenza, fatta di momenti complicati affrontati tra il calore di casa, con al suo fianco la moglie Chiara Ferragni e i suoi figli Leone e Vittoria. E nononstante la delicatezza della vicenda, c'è chi ancora, tra gli haters dei Ferragnez, scherza e minimizza sull'argomento. Una cosa che ha mandato su tutte le furie Fedez che, su Instagram, si è sfogato. 

Leggi anche > Chiara Ferragni, Fedez torna in ospedale: «Visita di controllo prima delle vacanze andata. Grato allo staff del reparto "pancreas" del professor Falconi»

L'attacco social a Chiara Ferragni

L'attivista Serena Mazzini, sempre pronta ad analizzare i lati oscuri dei social network, come riporta il suo profilo Instagram, si scaglia contro l'ultimo TikTok di Chiara Ferragni. Dopo le ultime vicende che hanno visto l'influencer al centro delle lotte per i diritti sociali, la Ferragni scrive: «Ho paura a pensare che le lotte per i diritti delle donne non siano bastati; che nel 2022 si voglia ancora decidere del corpo delle donne», dichiara aggiungendo: «Continuiamo a lottare». E queste sue dichiarazioni hanno portato Serena Mazzini a insorgere di fronte a quello che per lei inammissibile perché un depotenziamento del dibattito politico.

L'invito dell'attivista, scrive lei stessa, è di vederla in piazza per la lotta al salario minimo, alla patrimoniale, alla cancellazione dei jet privati, al diritto all'abitazione e al diritto alla salute. Una risposta certamente lecita e legittima, se non fosse per quell'ultima postilla che si rivela un attacco a Fedez e che quest'ultimo non ha proprio digerito. Serena Mazzini, infatti, scrive: «Diritto alla salute, che sia reale, perché anche a noi comuni mortali piacerebbe sconfiggere il cancro in 3 giorni invece di essere in attesa per una colonscopia da 7 mesi». 

Il duro sfogo di Fedez

Fedez non ha gradito affatto la frecciatina lanciata e ha risposto per le rime: «Non è la prima volta che questa 'attivista', appoggiata dai giornalisti ed artisti, gioca sulla mia malattia, dicendo che sarei guarito in 3 giorni da un tumore come se fosse stato tutto uno scherzo. Giocare sulla mia guarigione come se fosse una colpa oltretutto, senza sapere che sono stato operato d'urgenza tramite sistema sanitario nazionale come qualsiasi comune mortale», scrive infuriato.

 

Ma non è finita qui. Perché la rabbia per quello che ha letto è tanta e troppa. E quindi prosegue: «Se solo sapessi le conseguenze di un intervento che ha delle conseguenze irreversibili, forse non ci scherzeresti sopra per rendere più piccata la tua voglia di critica sociale. Io non sono guarito in 3 giorni. Ma alla stupidità umana a volte non esiste cura». Poi Fedez si rivolge a tutti i suoi follower scusandosi per lo sfogo: «Io so quello che ho passato e non lo auguro a nessuno. Ma soprattutto mai mi permetterei di dileggiare o sminuire in questo modo. Anche se dovesse trattarsi del più stron*o o ricco su questo pianeta».


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Agosto 2022, 16:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA