Chiara Ferragni e Fedez, paura per la piccola Vittoria: rientro d'emergenza a Milano, come sta ora

Chiara Ferragni e Fedez, Vittoria sta male: rientro d'emergenza a Milano

«Preferiamo tornare a casa per essere vicini agli ospedali»

Rientro d'emergenza per Chiara Ferragni e Fedez, che hanno interrotto le loro vacanze in montagna per un problema di salute della figlia Vittoria. La bambina infatti ha accusato i primi sintomi di un malanno, che hanno messo in allarme i genitori, costringendoli a rivedere i piani per la Vigilia di Natale.

 

Cos'è successo a Vittoria

«Purtroppo oggi Vittoria non sta benissimo – esordisce così il messaggio choc di Fedez, che per una volta preferisce non mostrarsi nelle storie e affida a poche righe la sua preoccupazione per la figlia –. Per ora solo febbre e tampone fortunatamente negativo, ma dopo la brutta esperienza con il suo recente ricovero preferiamo rientrare a Milano per sicurezza». Gli scorsi mesi infatti Vittoria aveva avuto seri problemi di salute per colpa di un virus con febbre alta e difficoltà respiratorie, tali da richiedere il ricovero in ospedale.

 

 

Come sta Vittoria

«Noi quest'anno con le vacanze non siamo particolarmente fortunati – ha detto Chiara Ferragni nelle sue storie, dove appare visibilmente provata –. Leo non stava bene, aveva la febbre ieri, oggi non ce l'ha più. Ha solo la tosse, però ora la febbre se l'è presa la Vitto». Per scongiurare un eventuale contagio da Covid, entrambi i bambini hanno fatto il tampone, risultato per fortuna negativo. «Sono entrambi negativi, ma visto lo spavento che ci siamo presi con la Vitto quache mese fa preferiamo tornare a Milano e stare vicino agli ospedali, visto che qui siamo un po' isolati. Non si sa mai, ma speriamo di no» prosegue l'influencer quasi commossa. Prima di concludere il suo messaggio con un augurio: «Speriamo di essere tutti più fortunati con le vacanze e con la salute l'anno prossimo».


Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Dicembre 2021, 21:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA