Chiara Ferragni mostra casa: nella cabina armadio borse per oltre 100 mila euro

Chiara Ferragni mostra casa: nella cabina armadio borse per oltre 100 mila euro

Chiara Ferragni mostra ai suoi followers la nuova casa di Milano in cui si trasferirà a breve insieme a tutta la sua nuova famiglia, con Fedez e il piccolo Leone. Una casa da sogno, le cui cifre avevano già creato anche polemiche, ma questa volta quello che lascia senza fiato è lo spazio dedicato alle borse griffate dell'influencer.

Chiara Ferragni in lacrime su Instagram: «Colpa degli ormoni», il messaggio inviato ai follower



Non è tanto il numero di borse, non solo almeno, quando il valore di ognuno. La parete inquadrata dalla Ferragni in una delle sue stories, ha infatti un valore di circa 100 mila euro. La cabina armadio di Chiara è più grande di un bilocale e comprende borse griffate, alcune anche di grande valore. Sul ripiano più alto due Fendi sfiorano gli 8500: la Kan I e una Peekaboo di pelliccia. Segue una serie ineguagliabile di Hermes. Birkin e Kelly dal valore di circa 40mila euro, poi Prada, una Dior borchiata e una Saddle e il marsupio matelassé Miu Miu: 7900 euro. A metà scaffale, una carrellata di Louis Vuitton che comprende alcuni modelli Petite Malle, zainetto Palm Springs, nano Speedy e la limited edition dedicata Monet: 11500. Più in basso le Balenciaga City di diverse misure, colori e pellami: siamo a circa 5000 euro.
Poi le Chanel: tra i vari modelli Timeless in pelle d’agnello matelassé si riconoscono anche la esclusiva 2.55 con charms (6500 euro) e una deliziosa mini rosa (2000), per un totale di circa 45mila euro. Ma no solo: si aggiungono un bauletto Gucci vintage, l’ennesima LV Speedy personalizzata e una Prada in pelliccia di volpetta da 3300 euro.

E sono solo le borse. La casa però ancora non è ultimata e la coppia vive ancora in albergo. Sicuramente a breve mostreranno l'appartamente nel complesso e al completo, cosa che sicuramente non mancherà, possiamo ipotizzare, sarà l'antifurto. 
Venerdì 1 Giugno 2018, 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA