Belen Rodriguez, il dolore inaspettato: «Ero talmente triste che non riuscivo ad alzarmi dal letto»
di Ida Di Grazia

Belen Rodriguez, dolore inaspettato a Verissimo: «Ero talmente triste che non riuscivo ad alzarmi dal letto»

Belen Rodriguez a Verissimo: «Ero talmente triste che non riuscivo ad alzarmi dal letto». Belen Rodriguez ospite sabato pomeriggio a Verissimo, racconta a Silvia Toffanin il ritrovato amore tra lei e il marito (e padre di suo figlio Santiago) Stefano De Martino.

Leggi anche > C'è Posta per te, anticipazioni ottava puntata: l'abbraccio con Carlo Conti e sorpresa con Zlatan Ibrahimovic​

Dopo un lungo periodo di separazione, Belen Rodriguez e Stefano De Martino si sono lasciati alle spalle incomprensioni e ripicche per riscoprirsi più innamorati che mai: «Non lo dico ad alta voce perché ho sempre paura delle perdite, ma si può perdonare, anche se è difficile, e si può ricominciare. L’amore non si può mettere in pausa. Puoi fare finta per un po’, ma poi devi accettarlo». Ospite sabato pomeriggio a Verissimo, Belen Rodriguez ha raccontato a Silvia Toffanin, che le chiede cosa le piaccia di più di suo marito: «Lui per me è oltretutto un amico. Ama i miei difetti e mi fa divertire tantissimo. Inoltre, anche se a volte mi fa arrabbiare, riesce a sdrammatizzare quei momenti in cui io sono più nostalgica».
 

 

E, a proposito di nostalgia e momenti dolorosi, Belen confida per la prima volta: «Per tre anni ho veramente smarrito me stessa. Non ero soddisfatta di quello che facevo e per questo motivo sono stata anche molto poco accomodante sul lavoro. Ho fatto fatica a ritrovare persino la voglia di svegliarmi alla mattina. Ero veramente molto triste»Infine, sui rumors che vorrebbero la coppia convolare nuovamente a nozze, Belen risponde: «No, non è vero. All’inizio ne avevamo parlato, ma la verità è che se mai dovessimo rifarlo, sarà un matrimonio per pochi amici, quelli veri».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 6 Marzo 2020, 18:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA