Dramma della solitudine a Veroli: anziano muore in casa e viene ritrovato dopo
10 giorni

Dramma della solitudine a Veroli: anziano muore in casa e viene ritrovato dopo 10 giorni

di Maurizio Patrizi

Morto in casa da almeno dieci giorni, la salma recuperata dai vigili del fuoco. Si tratta di Sante Brocco, classe 1953. Ad allertare i soccorsi è stato un vicino che non lo aveva più visto uscire. Il dramma della solitudine è stato scoperto ieri pomeriggio a Veroli, nei pressi della piazza del Giglio. Erano da poco passate le 14 quando un uomo, residente nella zona ha dato l'allarme. Nell’abitazione si sono subito portati i carabinieri della locale stazione agli ordini del luogotenente Giovanni Franzese, gli agenti della Polizia locale al comando del dottor Massimo Belli e personale del 118. Drammatica la scena che si è presentata ai loro occhi è dovuta intervenire una squadra dei vigili del fuoco munita di speciali tute che hanno permesso di recuperare ciò che restava della salma. Accertate le cause naturali del decesso da parte del medico legale, sono stati rintracciati alcuni parenti. Quindi l’autorità giudiziaria ha disposto la riconsegna della salma che è stata portata nella camera mortuaria del cimitero. Le operazioni di recupero sono andate avanti fino al tardo pomeriggio. L’uomo, che era molto solitario e si sostentava con dei lavori manuali, lascia una sorella che vive all’estero.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Settembre 2022, 20:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA