Daniele Nardi, quinto inverno nel gelo del Nanga Parbat