Roma, strade allagate e locali sommersi su tutto il litorale per il maltempo

Sono stati oltre 100 gli interventi per strade allagate, straripamenti di impianti fognari e di scolo, allagamenti di garage, negozi e scantinati, tra Nettuno, Anzio e Ardea. Colpite dalla bomba d'acqua le zone centrali e periferiche, sul posto stanno operando da stamattina i volontari della protezione civile, la polizia locale, i vigili del fuoco di Anzio, Nemi e Roma. Sono intervenuti anche gli specialisti del soccorso alpino fluviale dei pompieri di Roma, con mezzi speciali, per soccorrere persone in difficoltà nei seminterrati e automobilisti sommersi dal fiume di acqua e fango. Ad Anzio il sindaco ha emanato un'ordinanza di chiusura delle scuole per la giornata di domani, visto il perdurare del maltempo e per le verifichie strutturali degli edifici. L'allerta continua anche per le prossime ore e domani, altri 40 interventi devono ancora essere eseguiti dai vigili del fuoco nella zona tra Nettuno, Anzio e Ardea. Chiusa poco fa dalla polizia locale per allagamento la strada lungomare degli Ardeatini a Tor San Lorenzo.  Foto Luciano Sciurba