Sanremo 2021, Laura Pausini canta "The Rythm of the Night"

foto

Fiorello entra con uno dei look omaggio agli anni '30 che Giorgio Armani ha creato per lo showman al festival, gessato doppio petto e bombetta. Poi annuncia l'arrivo della Golden girl Laura Pausini, fresca vincitrice del Golden Globe per la migliore canzone originale per 'Io sì (Seen)' e la omaggia con un mash-up che unisce "Bohemian Rapsody" e "La Solitudine" con cui nel 1993 vinse a Sanremo nella sezione Novità (così si chiamavano quell'anno le Nuove Proposte). «Ho la lingua a cammello che è un classico dei miei Sanremo. Sono emozionata», dice Laura arrivando sul palco, pantaloni neri e mantello argentato, prima di intonare il brano che le è valso il premio della stampa estera a Hollywood e che la canzone portante della colonna sono del film 'La vita davanti a sé' di Edoardo Ponti, interpretato da Sophia Loren, che la cantante ringrazia. Sul finale Laura appare commossa. Ma a riportare tutto sull'ironia ci pensa Fiorello che propone una performance in trio: lo showman si trasforma in beatbox, Laura canta 'The Rythm of the Night' e Amadeus si agita come cubista.


RIMANI CONNESSO CON LEGGO