11 settembre, Trump al Pentagono: «Intensificheremo la lotta contro i Talebani»

Intervenendo al Pentagono per ricordare le vittime dell'11 settembre, Donald Trump ha giustificato la cancellazione dei negoziati di pace con i talebani dopo gli attentati con cui «volevano mostrare la loro forza». «Invece hanno mostrato la loro debolezza e negli ultimi 4 giorni abbiamo colpito il nemico come mai prima», ha detto, promettendo una risposta senza precedenti a chiunque attaccherà gli Usa.
 

«Questo è il vostro anniversario di una perdita personale e permanente ma i vostri cari non saranno mai dimenticati»: lo ha detto Donald Trump ai familiari delle vittime dell'11 settembre, intervenendo ad una cerimonia al Pentagono, uno degli obiettivi degli attacchi terroristici di 18 anni fa.