Coronavirus, la moda guarda al passato con il “back in time” per sanificare i 7 vizi capitali del fast fashion