Timothy Haslett, l'uomo che ha ridotto a una schiava sessuale una donna

foto

Una donna è stata trovata in stato di schiavitù dopo essere diventata un "gioco" sessuale diun uomo. Timothy Haslett, padre di famiglia è stato arrestato e accusato di stupro di primo grado e rapimento dopo che nella sua casa in Missuri è stata tovata una donna malnutrita e con un collare che dava scosse elettriche al collo.

 

Leggi anche > Lite in stada tra papà, poi gli spari alle rispettive figlie: ferite una bimba di 5 anni e una ragazza di 14

 

Gli abusi

A lanciare l'allarme sono stati i vicini di casa dell'uomo dopo una richiesta di aiuto della vittima stessa. Alla polizia è arrivata una segnalazione di donne in stato di schiavitù e quando gli agenti hanno fatto irruzione hanno trovato la signora in grave stato di denutrizione. La vittima, di cui non si conosce l'identità, era reclusa in uno scantinato, costretta a stare con un collare che le dava scosse elettriche, veniva frustata e spesso violentata dal suo aguzzino che l'aveva ridotta ad essere la sua schiava sessuale.

 

 

 

 

La donna era riuscita ad uscire dal seminterrato e aveva tentato di andarsene. Durante la sua fuga aveva incontrato la vicina di casa del suo aguzzino a cui ha chiesto aiuto. Tutto il quartiere è ora sconvolto dall'accaduto, l'idea che a pochi passi dalle loro case si consumassero simili violenze ha scioccato tutti. Nessuno sospettava minimamente del vicino che ora è stato arrestato. 

 

 


ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

RIMANI CONNESSO CON LEGGO