Coronavirus, in Australia si va ancora in spiaggia