Allarme bomba all'aeroporto di San Francisco: evacuato nella notte, arrestato un uomo

foto

L'aeroporto internazionale di San Francisco è stato evacuato nella notte per un allarme bomba. Disagio per migliaia di passeggeri che venerdì notte sono stati costretti all'evacuazione, dopo che la polizia aeroportuale ha rinvenuto un pacco sospetto lasciato incostudito all'interno di uno dei terminal.

 

 

L'allarme bomba

Funzionari dell'SFPD hanno ricevuto un rapporto di richiesta di intervento intorno alle 20:15, e sul posto hanno rinvenuto un oggetto definito "possibilmente incendiario"; le autorità hanno quindi deciso di evacuare il terminal internazionale. L'intervento immediato ha portato all'arresto di un uomo, ritenuto il responsabile dell'incidente. 

 

 

Riapre il terminal

Dopo la chiusura notturna, il terminal internazionale dell'aeroporto internazionale di San Francisco è stato poi riaperto, ma si sono comunque verificati ritardi sulle partenze internazionali, ma l'autorità competente sui voli, l'OFS ha twittato che i viaggiatori dovrebbero verificare con le loro compagnie aeree informazioni specifiche sui voli.

 

 

 


ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

RIMANI CONNESSO CON LEGGO