Siria, l'attacco di Usa, Francia e Gran Bretagna