William e Kate, la rivelazione su Charlotte e George: «Adorano Shakira»

William ha rivelato che la sua unica figlia non ama anche giocare un po' a travestirsi

William e Kate, la rivelazione su Charlotte e George: «Adorano Shakira»

Reali ma normali. I piccoli principi di Cambridge, George e Charlotte, litigano come comuni fratelli della loro età, nonostante i titoli e il bon ton governino le loro vite. Ad affermarlo è proprio il padre, il Duca di Cambridge, William, nel suo nuovo podcast Apple+ Time to Walk, dove ha raccontato uno spaccato delle passeggiate mattutine nella tenuta di Sandringham nel Norfolk, Inghilterra. «La maggior parte delle mattine c'è un enorme litigio tra Charlotte e George su quale canzone riprodurre. Infatti, quello che mi ha stupito è quanto i miei figli abbiano già ereditato dalla mia famiglia l'amore per la musica».

Leggi anche - Rene Hofer, il pilota di motocross morto a 19 anni: travolto e ucciso da una valanga

Come si legge sul Sun, il principe William ha raccontato che fra i figli, ogni mattina, c'è una disputa sul sound di sottofondo. «Così, George fa la sua mossa, poi Charlotte la lascia andare. Una delle canzoni che i bambini adorano in questo momento è Shakira, Waka Waka. Ci sono molti movimenti delle anche!»

Inoltre, William ha rivelato che la sua unica figlia non ama anche giocare un po' a travestirsi. «Charlotte - sostiene il padre -, in particolare, sta correndo per la cucina nei suoi vestiti e roba da balletto e tutto il resto. Impazzisce completamente, con Louis che la segue in giro cercando di fare la stessa cosa»E aggiunge: «È un momento davvero felice in cui i bambini si divertono a ballare, scherzare e cantare».

Il futuro re è anche un fan di Shakira a causa della sua campagna ambientale e ha chiesto alla pop star di essere membro del suo Earthshot Prize Council. «Shakira era la mia cantante numero uno sulla lista. Abbiamo cercato di coinvolgere persone che si preoccupassero sinceramente dell'ambiente, ma che fossero anche influenze in tutto il mondo e Shakira è stata brillante nell'evidenziare la difficile situazione degli oceani».


Ultimo aggiornamento: Domenica 5 Dicembre 2021, 16:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA